Primo Concentramento Campionato Regionale Baskin !

Primo Concentramento Campionato Regionale Baskin !

Primo Concentramento Campionato Regionale Baskin !

Successo su tutti i fronti per l’SSR Baskin Messina al primo concentramento di Augusta

Nel week end alla scuola Ruiz di Augusta si è svolto il primo appuntamento stagionale col campionato regionale Baskin.

In campo l’SSR Baskin Messina che ha giocato due sfide come da calendario, insieme alle altre contender scuola Ruiz, Olimpia Augusta, Super Abili Avola e la Zuleima Basket Noto. Il prossimo concentramento si svolgerà a Siracusa il 13 gennaio con le finali regionali Baskin in agenda il 27 gennaio proprio a Messina.

Noto e Olimpia Augusta hanno aperto i giochi e il confronto diretto ha visto il successo della Zuleima, tra le squadre più esperte presenti all’appello.

L’SSR Baskin Messina ha superato invece nella prima apparizione stagionale la Scuola Ruiz, selezione interamente formata da alunni dell’istituto aretuseo. Ottima precisione al tiro mostrata dalla selezione peloritana che registrava per l’occasione la partecipazione all’evento anche dei giocatori Andrea Banin e Neto Lungwana che fortemente hanno voluto prendere parte alla spedizione come ancora motivazionale ai propri compagni. Nuovo inserimento nel roster anche per il giovane Francesco Magistro, determinante con alcune sue giocate durante le due sfide.

Gara combattuta per due quarti prima che Messina allungasse nella ripresa e il successo alla fine è risultato essere abbastanza agevole (64-50 il punteggio finale) nonostante il Ruiz Augusta non nasconda di essere una squadra che punta a ben comportarsi nel torneo. Il Ruiz ha infatti vinto all’ultimo secondo in rimonta la sua seconda sfida contro Avola.

L’SSR Baskin Messina si è poi ripetuta nell’ultima fatica del primo concentramento superando senza affanni l’Olimpia Augusta (68-50 il finale) e ricorrendo ad ampie rotazioni, dando il meritato spazio a tutti i ragazzi nel vero spirito del basket inclusivo. La regola scritta nel regolamento che tutti devono giocare è stata rispettata e la trasferta siracusana si chiude al meglio per Messina, soddisfatta sotto l’aspetto tecnico, evidenziando tanti miglioramenti dopo soli due mesi di allenamenti. Ottimo lo spirito messo al servizio dei compagni da parte di Banin, il ragazzo non è voluto mancare all’appuntamento, lui che conosce in prima persona il significato della disabilità insieme all’americano Lungwana a Nino Campanella e Gianfranco Urbani questi i giocatori "5" che il Castanea Basket ha messo in campo per questo concentramento, mentre restano a casa Capitan Frisone, impegni lavorativi, ed il grande assente Paolo Corvaja, fuori purtroppo per infortunio, a lui il più grosso in bocca al lupo per una pronta guarigione, "la squadra lo aspetta". 

La terapia Baskin continua quindi a mostrare i suoi frutti, i ragazzi erano felici per essersi potuti confrontare con altre realtà siciliane dopo aver svolto tanti allenamenti ed anche le famiglie dei ragazzi hanno dato pieno assenso all’iniziativa caratterizzata da gioia e competitività. Questo il commento dell’istruttore Baskin Filippo Frisenda:

“Sono compiaciuto del fatto che i ragazzi stiano trovando la propria naturale dimensione in campo, si inseriscono in un sistema di gioco funzionale alla squadra e tutti si sentono utili alla causa come poi avviene in partita. Sanno che tutti contribuiranno alla causa, non è più il semplice apporto domenicale, qui ognuno concretamente aiuta il compagno anche solamente con lo stare in campo. E’ chiaro che dal punto di vista sportivo puntiamo in alto, correggeremo ulteriormente qualche errore che ancora commettiamo ma stiamo vivendo al massimo quest’avventura positiva”.

Grande anche la soddisfazione del Presidente Mimmo Arena che, assente per motivi di lavoro, ha seguito la squadra in diretta su Facebook cercando di non fare mancare la sua vicinanza ai ragazzi, in seguito, durante il viaggio di ritorno, ha contattato la squadra telefonicamente complimentandosi per il bis di successi!

L’attenzione sarà ora rivolta al prossimo concentramento del 13 gennaio con gli allenamenti che non si fermeranno nemmeno durante le festività natalizie. L’SSR Baskin Messina, con sei punti in classifica (il regolamento prevede infatti 3 punti per vittoria ed 1 a sconfitta) affronterà sia Avola che Noto, probabilmente le due compagini più esperte e  favorite a contendersi il successo finale.

Questa la composizione della selezione dell’SSR Baskin Messina al concentramento di Augusta:

Emenuele Giorgianni,  Simona Siracusano, Francesco Gemma, Santino Lo Vecchio, Dario Silicato, Simone Santoro, Francesco Magistro, Maria Cristina Runci, Antonino Siracusano, Martina Marano, Andrea Banin, Francesco Urbani, Neto Lungwana, Gianfranco Urbani, Nino Campanella, Ludovica Donia. All: FrisendaArdizzone staff: AstoneSaccà.      

Articoli correlati

Baskin
SSR Baskin Messina alla Pesaro Cup.
Baskin
L'SSR Baskin Messina in partenza per Pesaro !
Pronti, Partenza e Via !

Commenti (0)

Scrivi un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community di basketcastanea.com

Inserisci i dati del tuo account nel collegamento "Il tuo account" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.