Vittoria allo scadere per uno straripante Castanea !

Vittoria allo scadere per uno straripante Castanea !

Vittoria allo scadere per uno straripante Castanea !

Forse non basterà per disputare i playoff ma il Castanea Basket 2010 mandato in archivio l'undicesimo infortunio della stagione (si è fermato il play Calarese dopo Banin) ha avuto il merito con un ultimo quarto da favola di violare il PalaGeodetico di Cefalù contro una squadra che analogamente si giocava le residue speranze playoff.
 
Il Castanea Basket Messina nonostante l'infermeria piena (fra gli altri assenti capitan Frisone e Cardillo) e sole sette elementi a propria disposizione ha attuato una tattica attendista al cospetto di una squadra trascinata dal trio Ducato, Terrasi e Pirrone (58 punti complessivi). Il copione è riuscito, infatti la Zannella nonostante sia rimasta sempre avanti nel punteggio non ha creato il solco decisivo per vincere la gara pur se è arrivata in doppia cifra di vantaggio già al 10' (punteggio di 22-12).
 
All'intervallo lungo i ragazzi di coach Giambelluca vedono ridotto il proprio margine di vantaggio a soli sei punti con un Castanea in piena rimonta. Nel terzo quarto però si spegne la luce in casa gialloviola in fase offensiva, tanti gli errori gratuiti con cinque minuti di astinenza offensiva ed un 11-0 per i locali che allungavano al massimo vantaggio sul più 14.
 
A metà terzo quarto il time out segnava la svolta per il Castanea, in difesa operati cambi sitematici tra difesa uomo e la zona con la squadra che reagiva bene alla stanchezza dovuta per via dei pochi cambi a disposizione. I lunghi Liksa e Zaccone hanno difeso da par loro e hanno conquistato rimbalzi sui due lati del campo, passandosi la palla con una migliore circolazione complessiva. Nonostante i cerotti si è visto un grande cuore da parte di tutto l'entourage peloritano che fino all'ultimo istante di campionato sta onorando i vari impegni in calendario con tutte le frecce al proprio arco. In ogni frangente della gara il Castanea ha risposto presente, esemplificativo il momento in cui la Zannella colpiva da fuori con due conclusioni dall'arco cui rispondevano in altrettante azioni Surace e Campanella ben responsabilizzati in questa gara. E' piaciuta la difesa a zona con il flopping sui tiratori avversari prima del gran finale di gara.
 
La vittoria è infatti giunta proprio sul filo della sirena col castanea che operava anche il sorpasso. Cefalù reagiva e le squadre erano in parità a quota 65 quando mancavano otto secondi alla fine. Timeout del Castanea e schema ben eseguito L'Mvp Lungwana prendeva il pallone e palleggiava, proprio allo scadere tentava il tiro, molto forzato, la palla ballava sul ferro e decideva di entrare nel canestro avversario. Grande euforia tra i messinesi, molta delusione per la Zannella che non ha raggiunto l'obiettivo dei playoff prefissato ad inizio stagione.
 
Zannella Cefalù - Castanea 65-67 
 
Parziali: 22-12, 13-17 (35-29), 12-11 (47-40), 18-27
 
Zannella Cefalù: Ducato 22, Terrasi G. 19, Pirrone 17, Monaco 3, Terrasi M. 2, Gallo 2, Morici, Di Paola ne, Cesare ne, Cimino ne. All. Giambelluca
 
Castanea Messina: Rizzo, Zaccone 4, Lungwana 36, Liksa 16, Diallo 7, Campanella 3, Surace 5. 
Arbitri: Russo di Erice e Messina di Trapani

Articoli correlati

Serie D
Buon lavoro al Nuovo Direttivo Cia Regionale !
Comunicato Ufficiale.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community di basketcastanea.com

Inserisci i dati del tuo account nel collegamento "Il tuo account" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.