Il derby dello stretto tra il Castanea Basket 2010 e la Dierre Reggio Calabria se lo aggiudicano i padroni di casa.

Il derby dello stretto tra il Castanea Basket 2010 e la Dierre Reggio Calabria se lo aggiudicano i padroni di casa.

Il derby dello stretto tra il Castanea Basket 2010 e la Dierre Reggio Calabria se lo aggiudicano i padroni di casa.

Il Castanea parte con una novità in quintetto (rispetto alle prime quattro partite della stagione), composto infatti da Banin, Hofsteteris, Janic (al posto di Kekis), Lopukhov e Chakir. In panchina, ma solo per il referto in quanto ancora infortunati, Squillaci e Zubrickis.

Il primo quarto vede le due compagini punto a punto, con i padroni di casa che, grazie a un ispirato Banin, chiudono al 10’ sul 20-20. 

Nella seconda frazione di gioco è ancora l’equilibrio a farla da padrone. Sale in cattedra il giovanissimo lituano, classe 2004, Hofsteteris per i gialloviola e si va al riposo lungo sul 47-43, interruzione importante nel secondo quarto provocata dal bocco dell' applicazione che gestisce il referto elettronico, sicuramente è arrivato il tempo di innovare ma come comunicato in più sedi forse per iniziare questo "esperimento" era meglio prepararsi per tempo visti i problemi di interruzioni su quasi tutti i campi,


Anche nel terzo quarto nessuna delle due squadre riesce ad allungare. Viene espulso Banin per doppio tecnico, ed i padroni di casa fanno quadrato e cominciano a rosicchiare qualche punto di vantaggio. Al 30’ il tabellone segna 64-57. 
Nell’ultima frazione di gioco gli ospiti accusano un black-out che, unito ad una grande prestazione del Castanea, regala al pubblico spettacolo gialloviola. Difatti i padroni di casa sono più cinici e determinati con Lopukhov, Hofsteteris e Kekis, bravi a chiudere la sfida. 
Il derby dello stretto termina 87-68, gara che finisce tra gli applausi per entrambe le squadre ma non mancheranno le segnalazioni, l'ennesime, legate ad una direzione di gara scadente e non all'altezza dei due sodalizi in campo, il Castaena si vede commutare 7 tecnici ed un antisportivo, come ogni domenica senza polemica metteremo la gara a disposizione del CIA Regionale perchè siano loro a trarre le migliori conclusioni.

Tra le fila reggine ottime le prove di Manisi (14 alla fine per lui) e Collier Broms (18). Per i gialloviola in evidenza Hofsteteris (19 e tanta maturità per lui), Lopukhov (14) e Janic (14), ottimo anche Chakir M.Giordano ( doppia doppia 14 punti 10 rimbalzi).
Il Castanea Basket è adesso atteso dal match in trasferta con un’altra compagine calabrese. Si giocherà, infatti, domenica 13 novembre a Catanzaro contro la temibile Mastria. 

Tabellini 
Castanea Basket 2010-Dierre Reggio Calabria: 87-68 (20-20, 47-43, 64-57)


Castanea: Banin 10, Frams, Trupia 3, Lopukhov 14, Zubrickis, Chakir 14, Kekis 13, Hofsteteris 19, Squillaci, Janic 14, Ponzù. All. Baldaro, Ass. Biondo


Dierre: Mazburss 3, Marcianò, Manisi 14, Scialabba 3, Pisapia, Ripepi 4, Romeo 5, Pandolfi 13, Surfaro, Collier Broms 18, Laganà 8. All. Rugolo, Ass. Pandolfi. 

Messina, Palestra Comunale di Ritiro, 5 novembre 2022

Articoli correlati

Commenti (0)

Scrivi un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community di basketcastanea.com

Inserisci i dati del tuo account nel collegamento "Il tuo account" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.