Anche il Castanea Basket vuole dire la sua sul momento arbitrale.

Anche il Castanea Basket vuole dire la sua sul momento arbitrale.

Anche il Castanea Basket vuole dire la sua sul momento arbitrale.

Il Castanea si complimenta con l'arbitro Federico Puglisi

Nella serata che ha sancito il successo del Castanea Basket 2010 sulla Fortitudo Messina la società, tramite il racconto di Coach Frisenda, intende sottolineare il bel gesto che ha visto protagonista l'arbitro Federico Puglisi di Acicatena (CT).

Il giovane fischietto etneo, infatti, designato per il derby messinese insieme al collega Rafael Crisafi nel corso del secondo tempo è stato costretto momentaneamente a fermare il gioco a seguito di una dolorosa distorsione alla caviglia riportata durante una fase di gioco che ha richiesto la sottoposizione alle cure dello staff medico di casa dopo che coach Cavalieri ha prontamente segnalato l'episodio al tavolo degli ufficiali e prestato il primo soccorso.


Racconta il coach - "Mi sono accorto del ragazzo a fine gara anche perche il fatto è successo lontano dalla mia panchina, il giovane era visibilmente dolorante a causa di una forte scavigliata e si trasportava sostenuto dal collega, gli va dato atto e merito di essere riuscito a portare a termine la conduzione arbitrale evitando qualsiasi interruzione della sfida o un avvicendamento con un altro fischietto che sarebbe stato oltremodo problematico. Un gesto questo che evidenzia la massima dedizione per il proprio lavoro e che per le società in campo deve rappresenta un esempio sicuramente da seguire in ottica futura anche al fine di riportare al centro delle cronache sportive esclusivamente quanto di bello il rettangolo di gioco è capace di esprimere, non è giusto puntare il dito su questi ragazzi solo quando pensiamo che sbaglino, ricordiamoci sempre che dietro ogni fischietto c'è un ragazzo che per "quattro spicci" ci permette di giocare, questo ragazzo ha dato esempio di quanta passione siano capaci di mettere nel loro "mestiere".

La società di casa ha fatto tutto quello che era nelle sue possibilità per aiutare i due ragazzi nel rientro in casa.Pertanto il Castanea segnala questo episodio meritorio al CIA regionale complimentandosi con l'arbitro Puglisi, gesto che riporta al centro del dibattito sportivo un fatto positivo soppiantando polemiche nelle ultime settimane troppo spesso al centro della scena.   

 
 

Articoli correlati

C Gold Nazionale
La sfida del 2021 si chiama C Gold.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community di basketcastanea.com

Inserisci i dati del tuo account nel collegamento "Il tuo account" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.