Brusco stop per il Castanea Basket.

Brusco stop per il Castanea Basket.

Brusco stop per il Castanea Basket.

I gialloviola non replicano il successo ottenuto contro S. Agata e vedono complicarsi la rincorsa playoff. Subito sotto 0-9 poi la lenta rimonta pur in una serata in cui i locali non hanno espresso la necessaria continuità nel gioco. Il momento migliore tra secondo e terzo quarto col più sei in apertura di ultima frazione. Marsala però non molla mai e piazza l'acuto nei cinque minuti finali. Doppie cifre per Lungwana, Liksa, Calarese e Diallo.   
 
Al PalaRitiro il Castanea inciampa nell'ostacolo Pallacanestro Marsala, autentica bestia nera dei peloritani, uscendo sconfitta col punteggio di 71-78. Ottavo stop stagionale e passo indietro in ottica playoff, sempre distanti due punti ma con uno scenario generale che adesso non ammette distrazioni. In campo il Castanea dopo un minuto di silenzio osservato per un familiare di un tesserato scende con Calarese, Lungwana, Zaccone, Liksa e la novità Campanella. Marsala risponde con Cucchiara, Pizzo, Amato, Frisella M. e Dosen. Avvio al fulmicotone per Marsala avanti 0-9 in tre minuti con Dosen e Frisella. I locali reagiscono con Liksa e subito lo sraff rischia Banin ancora frenato da noie fisiche. Dosen ridà il più nove agli ospiti ma Zaccone e Caalrese risalgono la corrente (8-13). Cucchiara da fuori lancia Marsala (nuovo 0-5 per l'8-18) ma nel finale di periodo il Castanea limita i dannni con tre punti di Liksa, il primo centro di Lungwana e il tap in allo scadere di Zaccone (15-20 alla prima sirena). 
 
nel secondo quarto Calarese ricongiunge le due squadre, Cinque punti di Frisella ridanno fiato agli ospiti (19-25). Liksa e Lugwana sono due fattori col colored che mette due triple in fotocopia e annullano i centri di Pizzo e ancora Frisella (23 a referto). S'iscrive a referto anche Diallo, ottima la sua gara in attacco, e gara in equilibrio. Pizzo si accende a corrente alternata mentre Lugwana ormai è un fattore (pur con un pesante handicap di 0/4 ai tiri liberi). L'ex ascoli segna gli ultimi sette punti di squadra e al 20' la gara è in perfetta parità a quota 42.
 
Nel terzo quarto tripla di Banin, sarà l'unico suo canestro e primo vantaggio interno della serata, Liksa lo imita ma Marsala con Dosen e la velocità dell'ex Alcamo Amato è sempre avanti (47-49). Marrone nel pitturato e ancora Amato allungano ma inspiegabilmente il team trapanese s'innervosisce e subisce un antisportivo, e due tecnici al proprio coach ed a Pizzo. Un Castanea in leggero debito d'ossigeno ringrazie e riprende fiducia: Liksa e una bomba di tabella di Zaccone rimettono in scia i locali. Calarese (per due volte) e Frisella si sfidano a distanza con due centri, Amato è ispirato e approfitta di una difesa morbida per il 56-61. La terza frazione si chiude con cinque tiri liberi di Diallo grazie al bonus e al tecnico ed al 30' gara ancora in bilico (61-61).
 
Nell'ultimo quarto Lungwana segna il secondo vantaggio del match per il Castanea, Calarese e un Lungwana scatenato allungano sul più sei ed il pubblico si scalda. Marsala sembra nell'angolo ma il gioco da tre punti di Pizzo scuote i suoi (67-64). Ancora Lungwana ritocca il suo bottino; è una battaglia di nervi, Frisella e Lungwana continuano ad annullarsi ma dal 71-66 il Castanea si spegne in attacco e non segnerà più.  
Marsala prima pareggia con una bomba dall'angolo e due liberi di Pizzo, poi Cucchiara dal centro dell'area e con i liberi di frisella e Rappa troverà i punti della staffa e di un successo non pronosticabile. Castanea arrivato nel finale con le idee annebbiate e l'assenza dal campo del proprio leader Banin. Ko interno che fa male ma l'entourage gialloviola guarda avanti al finale di stagione con due trasferte temibili con Milazzo e Cefalù e tre incroci casalinghi con le tre compagini palermitane che emetteranno ogni verdetto. 
 
Castanea-Marsala 71-78
 
Castanea: Calarese 13, Rizzo ne, Frisone ne, Zaccone 7, Lugwana 23, Liksa 15, Banin 3, Diallo 10, Campanella, Surace. All. Frisenda.
 
Marsala: Cucchiara 5, Pizzo 12, Rappa 8, Piccione, Dosen 11, M. Frisella 23, F. Frisella, Amato 15, Scirè 2, Marrone 2. All. Grillo. 
 
Arbitri: Mucella e Squadrito.
 
Parziali: 15-20; 42-42; 61-61.

Articoli correlati

Serie D
Buon lavoro al Nuovo Direttivo Cia Regionale !
Comunicato Ufficiale.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community di basketcastanea.com

Inserisci i dati del tuo account nel collegamento "Il tuo account" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.